giovedì 28 novembre 2013

Il Duca , Il Cuoco e gli Asini

Il Duca di Milano Francesco Sforza e il suo irriverente cuoco personale .

Il cuoco personale del Duca , vedendo che moltissimi sollecitavano i favori del principe, una sera, mentre questi cenava, lo pregò di volerlo in asino mutare.
Meravigliato il Duca di sentirsi fare una tale domanda, e richiestolo del perché egli preferisse più d'esser asino che uomo:
«Perché», disse, «io vedo che tutti coloro che voi avete messo in alto, ai quali voi deste e magistrature ed onori, sonsi talmente gonfiati di superbia, e tanto insolenti si son fatti, da divenir asini davvero. E così desidero che voi asino mi facciate».

Facetiae - 1436/1448

0 commenti:

Posta un commento